keep-silence-thumbIn Francia, nei concorsi per l’insegnamento pubblico, hanno introdotto in sordina un test di «etica». Il test sarà introdotto a partire dal 2011 e il candidato avrà 20 minuti di tempo per rispondere a un quesito orale che servirà a valutare la sua capacità di «agire da funzionario dello Stato, in modo etico e responsabile».
Ovvero… Liberte’ Egalite’, Elimine’ (in Italiano: eLIMINA’).
E mentre in Francia tanti docenti universitari e delle scuole medie e superiori, stanno minacciando le dimissioni a causa del test, a Ferrara continuano il presidio ed il digiuno a staffetta in Piazza Municipale in difesa della scuola pubblica.
Assemblee, letture, lezioni, teatro, musica, concerti, dibattiti, laboratori, informAzione, incontri, arte, biblioteca vivente, e molto altro… da mercoledì 16 giugno a martedì 22 giugno dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.
Nella serata di martedì 22 giugno concerto finale in Piazza Trento e Trieste (seguiranno ulteriori mail informative).
Comunque partecipiate, buona lettura dei due allegati: una lettera dei genitori della Scuola Manzoni apparsa sul Resto del Carlino di ieri ed un articolo dell’Unità sul confronto Frabboni-Limina. Mauro

Annunci