Urlo_scuolaOggi, 23 marzo, in molti lanceremo il nostro URLO di speranza PER LA SCUOLA PUBBLICA, anche a Ferrara.
Siamo diventati tanti nel frattempo e se saremo determinati il nostro urlo lascerà il segno, anche a Ferrara.
Informo che oggi alle 18,35 tutte le radio locali collegate a “PopolareNetwork” trasmetteranno  il messaggio di Paolo Poli in difesa della scuola pubblica. http://www.youtube.com/watch?v=IvEA1zp5NQ0
Se avrete con voi una radiolina di qualche tipo potrete ascoltarlo e farlo ascoltare.
In ogni caso lo allego in formato mp3 perché possiate scambiarlo e farlo ascoltare, anche a Ferrara.
È un bel modo per iniziare la primavera!
Il 28 marzo va in aula al Senato il decreto semplificazioni; l’art. 51, c.2 propone di rendere obbligatorie per 3 milioni di studenti all’anno le prove di valutazione standardizzate predisposte dall’INVALSI, di cui negli scorsi anni molti insegnanti, genitori e studenti hanno contestato la metodologia e la scientificità.
È stato presentato un emendamento che vuole rendere i test più scientifici (a campione, come nel resto d’Europa), più fruibili per le scuole (per favorire il processo di autovalutazione) e contenerne i costi che l’art. 51 intende scaricare sulle scuole e sui docenti, obbligandoli a gestirli gratuitamente.
L’emendamento è stato promosso da 13 associazioni delle scuole e sottoscritto on line in due settimane da oltre 2.700 insegnanti, genitori, studenti di tutta Italia (vedi www.retescuole.net/appello)
Il 21 marzo scorso, Italia Dei Valori e Partito Democratico hanno depositato in Commissione Affari Costituzionali l’emendamento sostitutivo dell’art. 51, comma 2.
È un bel modo per iniziare la primavera!
In allegato la bellissima lettera del maestro elementare, ora consigliere comunale a Bologna, Mirco Pieralisi perché possa essere letta e diffusa in occasione di questa bellissima giornata di partecipazione… anche a Ferrara, in piazza Trento e Trieste oggi dalle 16,30 alle 19 circa.
Comunque iniziarete a primavereggiare, buona partecipazione. Mauro

Annunci