1_portico zamboni bolognaIl 29 novembre, nell’Aula I di via Zamboni 32 a Bologna, si terrà un importante convegno nel cuore dell’ Alma Mater Studiorum.
Questo il programma:
ore 9.30 – 13.00 convegno europeo
“Cultura d’Europa Bene Comune: scuola università ricerca, il futuro abita qui”
Sono le parole con cui si aprirà il convegno europeo del 29 novembre a Bologna.
L’orizzonte europeo per allargare lo sguardo, non solo simbolicamente, verso altre esperienze, altre risorse e altri movimenti fuori dai confini nazionali.
Trovare insieme pensieri, progetti e valori condivisi nell’Europa dei diritti e dei beni comuni, anche a partire dall’esperienza italiana della Legge d’iniziativa popolare “una buona scuola per la Repubblica”.
 
Ore 14.15  – 18.30 Assemblea Nazionale del mondo della scuola
“Scuola pubblica, diritto all’istruzione, diritto allo studio: uguaglianza di opportunità o servizio a pagamento? Quale futuro per l’Italia d’Europa?”
La proposta di riforma governativa non solo è inaccettabile ma assolutamente inadeguata.
Un’alternativa già c’è: la Legge d’Iniziativa Popolare “una buona scuola per la Repubblica” oggi depositata sia alla Camera che al Senato in forma di Disegno di legge.
Dal loro confronto, i temi della discussione: didattica o gestione aziendale, gratuità o finanziamenti privati, uguaglianza o differenziazione,  cooperazione o competizione, organi collegiali o dirigente d’azienda; diritto allo studio, valutazione, merito, laicità, pluralismo, etc.
Individuare insieme nuove forme di lotta e di diffusione.
Verso un Manifesto Europeo del diritto allo studio e all’istruzione che garantisca uguaglianza di opportunità alle nuove generazioni.
 
Il personale della scuola di ogni ordine e grado è esonerato dal servizio ai sensi della D.M. 90/2003. Il corso rientra fra i 5 giorni di aggiornamento previsti dal CCNL. Verrà rilasciato l’attestato di partecipazione
 
promotori:
Associazione nazionale Per la Scuola della Repubblica – Coordinamento nazionale per la Scuola della Costituzione – Comitato di sostegno della Legge popolare per una buona Scuola per la Repubblica – Associazione 31 ottobre – Conpass nazionale (coordinamento nazionale prof. associati) – Docenti Preoccupati – Unione degli studenti – FLCGIL – Associazione non uno di meno Milano – Rete scuole Milano – Asssemblea delle scuole di Bologna e provincia – Comitato bolognese Scuola e Costituzione – La scuola siamo noi Parma – Crides Roma – Lavoratori autoconvocati della scuola del Lazio – CO.GE.DE Liguria – Comitato scuola della Repubblica Firenze – Coordinamento dei presidenti di Circolo e di Istituto di Bologna e provincia – Comitato Siena scuola pubblica – CESP Centro Studi per la Scuola pubblica di Padova – Comitato genitori ed insegnanti per la scuola pubblica di Padova – Unità Democratica Giudici di pace onorari – Associazione nazionale Una nuova primavera per la scuola pubblica.
Tutte le notizie sulla legge popolare “per una buona scuola per la repubblica” su: www.lipscuola.it

Volantino 29_A4_small

Annunci