costituzioneIl Coordinamento nazionale per la Scuola della Costituzione e per il sostegno alla Lip scuola (ex legge di iniziativa popolare “Per la buona scuola per la Repubblica”, ora ddl 1583 del Senato e 2630 della Camera) accoglie con convinzione la proposta della Fiom di mobilitazione sociale, aderendo fin da ora alla manifestazione del 28 marzo.
Al contempo, aderisce al Coordinamento nazionale per la Democrazia Costituzionale, costituitosi il 24 febbraio per iniziativa di alcuni costituzionalisti, associazioni e organizzazioni politiche.
Riteniamo infatti che il momento particolarmente drammatico che il nostro Paese sta vivendo non riguardi solo la scuola, ma si inserisca in un processo/progetto più vasto, che investe tutti, nessuno escluso.
I provvedimenti di precarizzazione e la soppressione di diritti fondativi della dignità del lavoro configurati dal jobs act; le riforme che vanificano la natura rappresentativa   e la funzione legislativa degli organi repubblicani;  una legge elettorale i cui contorni prefigurano una forma autoritaria di governo, non ne sono che i fenomeni più macroscopici. Siamo tutti coinvolti, nessuno escluso, in un disegno che configura, passo dopo passo, un sostanziale allentamento dei vincoli costituzionali e un veloce allontanamento dai principi su  cui la Resistenza  e la preziosa opera delle e dei costituenti fondarono la democrazia italiana.
libertagius2Riteniamo che la situazione meriti e richieda urgentemente una forte unità e una assunzione di responsabilità diretta da parte di tutte le forze sociali che trovano nell’inviolabilità della Costituzione e nella difesa dei principi che essa individua un collante necessario a superare la parcellizzazione delle forze e delle istanze.
In questo senso la scuola democratica (e con essa la Lipscuola, che individua un’alternativa concreta e propositiva al modello neoliberista e privatistico che il Governo interpreta) non si tira indietro, né si arrocca sul proprio particolarismo.
Ma ritiene fondamentale aggiungere il proprio allo sforzo unitario di soggetti che interpretano – collettivamente – una risposta convincente ed intransigente alla emergenza democratica che il Paese sta vivendo.

Il Coordinamento nazionale per la Scuola della Costituzione e
per il sostegno alla Lip scuola

Vedi anche qui

Annunci