Miro_PostA chi di nuovo oggi insegna,
a chi ancor non si rassegna.
A chi diventa collaboratore,
a chi ha smarrito le sue ore.
A chi è già amministrativo,
a chi non vuol l’imperativo.
A chi scarpina da supplente,
a chi non lo trova divertente.

A chi è oppresso da precario,
a chi sbologna al suo vicario.
A chi fa scuola coi cartoni,
a chi rimangon gli spezzoni.
A chi vive da studente,
a chi odia il presidente.
tfa811~Daybreak-Tagesanbruch-1968-PostersA chi vuol esser genitore,
a chi è di futuro allevatore.


A chi è promosso dirigente,
a chi rimane fra la gente.
A chi trova un suo compagno,
a chi si oppone con l’impegno.
A chi resiste e vuol lottare,
a chi lo aiuta e può creare.
A chi non svende dignità,
a chi c’è, c’era e ci sarà.
A tutti quelli oggi a scuola,
a chi lo sa: insieme si vola.

Annunci